Menu Menu

News dello studio

feb22

22/02/2018

Liquidazione periodica del IV° trimestre: invio entro il 28 febbraio

Entro il prossimo 28 febbraio i soggetti passivi Iva mensili e trimestrali “speciali” devono inviare i dati delle/a liquidazioni/e periodiche/a Iva dell’ultimo trimestre

feb22

22/02/2018

Saldo annuale Iva indipendente dai pagamenti periodici

Con l’anno 2017 si risolvono gran parte dei problemi che riguardavano le dichiarazioni annuali Iva al cui interno si contrapponevano risultati di liquidazioni periodiche Iva a debito (con

News

dic4

04/12/2018

Bilancio di previsione: lo schema di parere come utile strumento per il revisore

I revisori dei conti di Comuni, Province

dic10

10/12/2018

Italy implements EU Anti-Tax-Avoidance Directives. What are the new rules?

The Italian Government issued Legislative

dic10

10/12/2018

Legge di Bilancio 2019: le novità in materia di lavoro e pensioni

La legge di Bilancio 2019 si appresta

Spesometro 2017

30 marzo 2017

Il 2017 fa il pieno dello spesometro con l'invio dei dati 2016 entro il 10 e il 20 aprile 2017 e le comunicazioni semestrali per il 2017.

 

L'obbligo dello Spesometro è stato introdotto dall'art. 21 del DL 31 maggio 2010, n. 78, che ha previsto l'invio telematico di tutte le operazioni attive e passive rilevanti ai fini Iva (cessioni ed acquisti di beni, prestazioni di servizi rese e ricevute) da intendersi al netto dell’Iva.

Lo spesometro altro non è che il vecchio Elenco clienti e fornitori sotto diverso nome. 

L’adempimento in oggetto ha l’obbiettivo di rafforzare gli strumenti a disposizione dell’Amministrazione finanziaria per il contrasto e la prevenzione dei comportamenti fraudolenti, soprattutto in materia di Iva, ma anche in ambito di imposizione sul reddito.

Il 2016 è l'ultimo anno in cui questo adempimento è annuale, perche dal 2017 il decreto 193/2016 ha introdotto l'obbligo di comunicazione trimestrale.... che si trasforma in semestrale solo per il 2017. Insomma un accavallarsi di scadenze intenso che metterà a dura prova gli studi e le imprese.

Le date quindi da tenere a memoria per lo spesometro sono

10 aprile o 20 aprile 2017-  Spesometro relativo al 2016

18 settembre 2017 - 1°invio Spesometro 2017: comunicazione fatture emesse e ricevute I semestre 2017

28 febbraio 2018  -  2° invio Spesometro 2017: Comunicazione fatture emesse e ricevute 2 semestre 2017

Queste infatti le nuove scadenze dopo il Milleproroghe.

Archivio news